Salute ~ Ambiente Sport ~ Società Beni culturali ~ Patrimoni edilizi Imprese ~ Economia Scuola ~ Università Turismo ~ Enogastronomia Innovazione Tecnologica Virtual Poleis
 
Salute
Ambiente
Sport
Società
Beni culturali
Patrimoni edilizi
Imprese
Economia
Scuola
Università
Turismo
Enogastronomia
Archivio | Archives
 


Governance. Al via il Sist, Sistema informativo statistico territoriale

Strumento di conoscenza dei fenomeni socio-economici della provincia di Perugia, si avvale di tecnologie innovative per promuovere lo scambio di informazioni statistiche socio-economiche. Mira allo sviluppo del territorio con una pianificazione strategica

“Senza conoscenza si agisce male e si procede a tentoni, concentrandoci sulle piccole cose a scapito delle grandi”. Per questo motivo, come spiegato il 15 dicembre 2008 il presidente Giulio Cozzari, la Provincia di Perugia ha messo a punto il S.I.S.T. Sistema Informativo Statistico Territoriale provinciale, uno strumento di conoscenza del territorio e dei fenomeni socio-economici che lo attraversano. Si tratta di un nuovo sistema telematico, a disposizione delle amministrazioni pubbliche e dei privati cittadini, in grado di collegare tra loro informazioni provenienti da fonti diverse quali la cartografia, le anagrafi, i tributi, la viabilità, le caratteristiche dei vincoli monumentali e ambientali, ecc., che altrimenti non sarebbero in grado di comunicare tra loro. E’ uno dei tre nuovi strumenti di grande innovazione tecnologia (il primo è stato il Cemir da poco inaugurato, il terzo sarà il nuovo portale dell’Ente che sta per essere attivato) di cui la Provincia si è voluta dotare in questo ultimo scorcio di legislatura.
“Nove anni fa ho preso in consegna un Ente dinamico - sono state le parole di Cozzari - ed è mia intenzione riconsegnarlo altrettanto se non più dinamico”. Per il presidente alla base di questo nuovo sistema vi sono quattro principi fondamentali: la completezza delle informazioni da cui deriva la piena conoscenza dei fenomeni, la partecipazione che è basata sulla collaborazione, la programmazione e la trasparenza.


Ed alla trasparenza ha fatto riferimento anche l’assessore provinciale al sistema informativo Carlo Antonini per il quale il Sist consente all’Ente di avere un rapporto più proficuo e corretto con i cittadini. Il Sist, come ricordato anche dai tecnici che lo hanno illustrato, rientra tra gli obiettivi del programma quinquennale di mandato ed è pertanto tra gli indirizzi politici indicati dall’attuale Giunta Provinciale di Perugia come uno dei servizi inerenti la Governance per lo sviluppo del territorio. Elaborato da Theorematica Spa di Roma, si avvale di tecnologie e metodologie innovative per promuovere lo scambio di informazioni statistiche socio-economiche. Come detto è concepito come uno strumento di supporto al processo di programmazione, gestione, controllo e rendicontazione al cittadino delle attività dell'Ente ed è uno strumento per lo sviluppo del territorio nell'ottica della pianificazione strategica. Esso consente di supportare la redazione del Piano strategico quinquennale e facilitare i soggetti collettivi che agiscono sul territorio alla partecipazione attiva nelle decisioni strategiche e sostenibili nel lungo periodo.


Dà modo agli utenti di accedere con facilità e in modalità guidata alla base dati statistiche disponibili, di disporre di elaborazioni statistiche "preconfezionate" ed "amichevoli" anche ai non addetti, condurre dettagliati studi ed analisi statistiche del territorio, promuovere l'interazione con la collettività e con le sue componenti rappresentative per uno scambio sistematico e continuo di informazioni statistiche. “Con questo progetto – sono state le parole del supervisore del progetto Mario Roychpuntiamo anche a creare un sistema di report diffusi proprio perchè è uno strumento innovativo di interazione con l’esterno”.